a- A= A+

L' età adulta

 

Alla ricerca della necessaria consapevolezza per ricevere in dono la gioia sempre nuova

La Vita è l'eterna manifestazione dell'unica vera Essenza chiamata Amore Incondizionato, l'infinita "dimensione" illusoria del  divertimento gioioso e provvidente. Ogni anima sincera e grata dovrebbe cercare volontariamente di vivere, in unione consapevole con l’ideatore del gioco cosmico, l'Amore Incondizionato o Principio Universale. Questa scelta consapevole conduce liberamente l'anima a ricevere o ritrovare gradualmente in dono la Coscienza di Fratellanza Universale.

L'età giusta per intuire e scegliere la verità

L'eta adulta nella gioia

Oggi in gran parte del mondo, si viene educati gradualmente a credere che
ricercare un percorso illusorio legato al meccanismo
del desiderio, del piacere e del possesso
frainteso e vissuto come la via per la felicità duratura,
sia il giusto insegnamento da seguire
per dare un senso al proprio viaggio terreno

 

 

 

Studiare, impegnarsi, lavorare, allenarsi o servire come meta di una felicità duratura, sono solo scelte vuote se intraprese personalmente per soddisfare i nostri desideri personali. Abilità vuote, tecniche vuote, inventate dall'ego umano o se preferite dall'anima illusa e immersa in una coscienza personale.

 

 

 

 Costruite dall'illusione umana per cercare un maggiore divertimento, una soddisfazione personale, non una duratura e stabile felicità.


 

L'unico vero risultato che se ne ricaverà sarà una fatica continua, vuota e gradualmente una perdita di speranza, manifestata con atteggiamenti di impazienza e rabbia che giorno dopo giorno ci immergeranno più o meno consapevolmente in una oscura dimensione di paura, di panico e di terrore, schiavi ed illusi di un movimento sempre più frenetico.

 

 

Ci troveremo sempre meno appagati, sempre più frenetici e stanchi, tristi, rassegnati, nervosi e rabbiosi, malati o se preferite, lontani dalla quiete, dalla serenità e dalla pace interiore.

 

 


Tutte queste tecniche o abilità raggiunte senza una vera coscienza fraterna o se preferite senza una vera conoscenza della nostra vera natura e della illusoria natura duale della vita, diverranno ben presto per voi abilità ingannevoli, strade vuote e colme di fatica, gabbie mentali, finite e limitanti, senza sbocchi duraturi.

 

 

  Gradualmente tenderemo ad associare l'idea del sacrificarsi con la via per la felicità.

Padri e maestri che affascinando, vivono per convincere le anime a seguire questo atteggiamento, per essere veramente felici nel gioco della vita, ottengono come diretta conseguenza, una reale condizione di coscienza personale radicata nel crescente bisogno e nella dipendenza dalle cose della vita, e inducono a credere come giusta e vera l'idea illusoria del diritto al possesso, come una condizione necessaria vera e giusta per perseguire la felicità duratura.

Questo insegnamento diffuso ovunque, gradualmente conduce l'anima a credere che, per essere felice, occorre avere dei desideri e prodigarsi con volontà per soddisfarli, in quanto la vita viene mostrata come un percorso fatto di sogni e desideri, da realizzare e raggiungere, da possedere e mantenere per essere felici, siano essi fisici, emotivi o mentali.

Quando questo percorso viene ritenuto l'unico percorso esistente per incontrare la felicità, produce inconsapevolmente infinite forme di sofferenza.

Vivere nella sofferenza è sempre più diffuso sul pianeta, e non dipende certo dal meccanismo o dalle regole della vita, ma dipende dalle creature stesse che nascendo decidono di interpretarla personalmente e procedere come se conoscessero tutti i suoi infiniti modi di manifestarsi.

Non è possibile contenere il mare in un bicchiere, ma di certo è possibile riversare liberamente e volontariamente l'intero contenuto del bicchiere nell'infinito mare, ritornando ad essere con Lui eterna gioia senza inizio né fine.

non è possibile contenere il mare in un bicchiere

Un vostro desiderio realizzato o vissuto, non vi regalerà una felicità duratura.
Credere questo è una vera illusione, una perdita della vostra infinita libertà.

Quello che oggi ci insegnano e definiscono come volontà, impegno e concentrazione, altro non è che ostinazione, separazione, illuso egoismo personale. Una tecnica, un'abilità personale o un vostro atteggiamento pensato, organizzato o ricavato per un ritorno personale, da un ragionamento logico, sensato, che non vi condurrà alla felicità duratura.

Per La Via del Ritorno questo modo di vivere nasce da un insegnamento tirannico, illusorio e convenevole, che conduce inevitabilmente a credere in una nostra natura finita e limitata, definendo la coscienza personale o egoica.

 

Se veramente lo cercate
esiste la possibilità di educarvi, sperimentare e sostenere nella vostra quotidianità,
per voi e per tutte le creature, i risultati reali di questo giusto atteggiamento alla vita.


 La vita è un dono ricevuto e creato dall'Amore Incondizionato; quindi se vissuta nel suo grato e sincero ascolto quotidiano, per La Via del Ritorno, non può riservare sorprese sgradevoli, non può ingannare o se preferite crearci inaspettati ostacoli o insidie, regalarci brevi momenti di felicità e continui momenti di inaspettata sofferenza.

Potete con gratitudine, sinceramente e volontariamente incontrare nell'ascolto, la consapevole e unica nostra vera natura, una gioia senza limiti, non paragonabile ad alcuna esperienza di vita.

 

 

 

La vita diventerà serena e la pace ritornerà ad abitare nei nostri cuori

 

La vita assumerà il giusto significato

e potrà essere vissuta gioiosamente e consapevolmente

come un meraviglioso viaggio

non più illusi nella mente, ma tramite la mente

 

 

 

 Una vera eredità, infinita e divina, che vi conduce giornalmente su strade e esperienze consapevoli, meravigliose opportunità da vivere e condividere, con i vostri cari e con i vostri fratelli... con  la totalità delle creature esistenti.


Infinita pace care anime, con l'augurio di una serena e fruttuosa navigazione. La Via del Ritorno

Iscrizione alla newsletter

Se volete tenervi informati sulle iniziative e i progetti de La Via del Ritorno, iscrivetevi attraverso il form spuntando il box "Newsletter"

newsletter-ico

Effettuare una donazione

Se volete sostenere l'obiettivo e i progetti de La Via del Ritorno ONLUS, potete farlo qui sotto:

Donazioni

Se volete invece sostenerci con il 5 X 1000 il nostro C.F.  - P.I. è 02130010685 compilando il modulo come da esempio allegato

Dati di riferimento

Associazione La Via del Ritorno - ONLUS -

Sede: Contrada Campo Bertona, 35
65010 Montebello di Bertona (PE)

Email: info@laviadelritorno.org

Copyright 2012-2015  |  La Via del Ritorno - un mondo di luce e amore - ONLUS -  | C.F. - P.I. 02130010685  | login torna in cima| cerca | mappa sito | privacy